Archivi tag: fosco maraini

CS ufficiale | KANCHENZONGA ZEMU PEAK EXPLORATORY EXPEDITION | Snowstorm. Romanzo di situazione

Riportiamo sotto il Comunicato Stampa ufficiale e la Cartolina della Spedizione K2014.it in partenza il 12 aprile. Alberto Peruffo – leader del progetto – coglie l’occasione per salutare e ringraziare da queste pagine tutti gli amici che lo hanno sostenuto in questi due anni di ricerca.

ALTITUDINI.IT // In questa intervista esclusiva al Capospedizione, un’anticipazione della provocatoria strategia di comunicazione con Snowstorm. Romanzo di situazione – ovvero sia l’esperimento di un Reportage di un’assenza dalla Rete.

Continua a leggere CS ufficiale | KANCHENZONGA ZEMU PEAK EXPLORATORY EXPEDITION | Snowstorm. Romanzo di situazione

Annunci

I conquistatori dell’inutile | A Merano la mostra di Fosco Maraini ed Ex-pedire

conquistatori_inutile _cover
Cover della brochure della rassegna

Dal 26 settembre fino al 17 ottobre il Centro per la Cultura / Kulturzentrum di Merano ospita la mostra “Travalicando muri di idee” di Fosco Maraini.

Dopo la mostra di Arzignano continua il lavoro di curatela itinerante della CCC.

Importante riscontro della rassegna culturale meranese al lavoro di Alberto Peruffo, curatore della mostra che caratterizza questa edizione e protagonista della prima serata. Continua a leggere I conquistatori dell’inutile | A Merano la mostra di Fosco Maraini ed Ex-pedire

Tandà Cancenzongà thonghi-du!

Il Kanchenzonga - "La fotografia per eccellenza. Si chiama Liberazione"- Claudio Magris p.415
Il Kanchenzonga. “La fotografia per eccellenza. Si chiama Liberazione” – scrive Claudio Magris p. 415

[…] Ad un tratto, mentre cammino poco avanti alla piccola carovana, mi sento chiamare dai portatori: «Sahib! Tandà Cancenzongà thonghi-du!»* Mi volto e resto come impietrito alla visione.
Dinnanzi a me, sopra a me, terribilmente sopra e terribilmente addosso, vicinissimo e lontanissmo allo stesso tempo, il Cancenzongà, la terza montagna del globo per altezza, scintilla libero nel sole, coronato di nubi abbaglianti, come un castello incantato di marmoree sostanze imperiture.
Settemila metri stanno fra me e la vetta, ma paiono settantamila. È come guardare un altro pianeta. Penso sia un inganno, un riflesso, uno scherzo di nubi: ma no, sono vette quasi tangibili tanto l’atmosfera è limpida, vette quasi soprannaturali tanto simili altezze ci sono inconsuete. E quei gelidi ricami di ghiaccio, quelle cupole di di purissima neve, sono qui incorniciate da palme, da felci arboree, da liane, da orchidee. È un’epitome dell’India, del mondo quasi. Pare un gioco nuovo di miraggi che abbia ripiegato su se stesso i meridiani portando ad un inatteso e subitaneo contatto le silenti desolazioni polari con l’orgia della vita tropicale. […] Continua a leggere Tandà Cancenzongà thonghi-du!

Primi contenuti

Iniziamo a pubblicare i primi contenuti della spedizione alpinistico-culturale che vedrà impegnati gli alpinisti vicentini del CAI e  compagni internazionali sulla parete sud del Kanchenzonga (secondo la grafia adottata da Fosco Maraini). La spedizione ha il patrocinio del CAI nazionale in occasione del 150° anniversario della nascita dell’Associazione.

Le primi immagini del trekking di avanscoperta dell’ottobre 2012 nella pagina TREK.

immagine_cover_kanchenzonga_logo_CAI_150_2