bauer_kangchenjunga

Due libri insostituibili | Le “bibbie” della nostra ricerca

freshfield_kangchenjungaLa nostra ricerca culturale in questi anni ha spaziato su vari fronti. Sul fronte dei libri due sono stati insostituibili. Essi hanno ispirato e condotto il nostro lavoro di ricerca. Oggi ve li presentiamo.

Innanzi tutto il capolavoro di Douglas W. Freshfield Round Kangchenjunga, pubblicato nel 1903 e che racconta la prima straordinaria esplorazione del Massiccio avvenuta nel 1899. Freshfield scelse come compagno di viaggio Vittorio Sella e le immagini del nostro grande fotografo italiano impreziosiscono il già notevole volume, dal valore letterario di per sé già elevato e  difficilmente raggiungibile dagli alpinisti contemporanei. Queste le parole del The Times di Londra: “Round Kangchenjunga, pubblicato nel 1903, e corredato dalle mirabili fotografie del Signor Vittorio Sella, è un masterpiece della letteratura di montagna, utile nella sua tecnica, illuminante nella topografia, e piacevolmente un po’ malizioso”.

Sottolineiamo la presenza di due mappe di assoluto valore ancora ai giorni nostri, dopo più di un secolo: una “geologica” con riportate tutte le presenze delle rocce del massiccio; una orografica, una Sketcch Map di tutti i ghiacciai del Massiccio. Le mappe sono disegnate entrambe dal Prof. Edmund J.  Garwood, geologo al seguito della spedizione insieme con il citato Vittorio , il fratello Erminio, Erminio Botta e la guida alpina Angelo Maquignaz.

Ancora oggi il giro del Kangchenjunga del 1899 resta tra le più grandi avventure himalayane mai vissute, dove resta incompleta la sezione del Colle Zemu, troppo difficile da attraversare per le spedizioni di quegli anni. L’area del Colle Zemu è proprio l’oggetto della nostra esplorazione, tra i cui obiettivi c’è lo studio della possibilità del circuito integrale della montagna risolvendo il transito del Colle da sud a nord per una futura “circumnavigazione completa” della montagna. Gli esploratori del 1899 si fermarono infatti al Goecha-La e sul Ghiacciaio Zemu, lo stesso che fu oggetto negli gli anni successivi delle prime esplorazioni alpinistiche verso la cima della montagna e che sono descritte nel secondo libro nostro ispiratore.

bauer_kangchenjungaCome scritto in un precedente post, fondamentale per la nostra ricerca è stato il testo Al Kangchenjunga (CAAI dicembre 2012), la cronaca delle spedizioni tedesche guidate da Paul Bauer nel 1929-1931 sullo Sperone Nord-Est della Cresta Nord, esplorazioni che hanno interessato anche il Colle Zemu. Testo pubblicato di recente per conto del CAAI, consegnatoci con grande tempismo dal curatore-traduttore, Giovanni Rossi, past-president dell’Accademico, “che ringraziamo pubblicamente e il cui lavoro desideriamo portare alla conoscenza di tutti. Certe pubblicazioni puntuali e coraggiose hanno un valore inestimabile (ricordiamo pure la precedente K2-Chogori, che restituisce il giusto valore storico di tutte le altre spedizioni alla “montagna degli italiani”, specie le spedizioni americane del 1938 e 1953 guidate da C.S. Houston, spedizioni storicamente polverizzate dalla retorica nazionalistica italiana post 1954)”.

Ultima curiosità degna di nota. Il libro di Freshfield è giunto nelle nostre mani direttamente dall’India, dopo mesi di insperata ricerca, grazie a una libreria di Nuova Delhi che siamo riusciti a raggiungere mediante la rete e che ci ha gentilmente venduto e spedito un edizione nel 2006 in loro possesso. Questo grazie al lavoro di libraio ed editore di ricerca del nostro capospedizione, Alberto Peruffo, grande cacciatore di libri introvabili.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...